LA CANTINA

La Cà Nova, sorge a Cella Monte, un piccolo paesino sulle colline di Casale Monferrato. Le sue origini risalgono al XVII secolo e ancora oggi qui è vivo lo spirito della tradizione monferrina. Questa cantina custodisce un tesoro sotterraneo: l’infernot. Si tratta di piccoli vani ipogei interamente scavati nella pietra da Cantoni, tipica arenaria marnosa-calcarea presente nel territorio intorno a Casale Monferrato (AL).

Lo spazio fù pensato per la conservazione del vino e degli alimenti grazie alla sua capacità di mantenere una temperatura costante nel corso delle stagioni. Come fosse un frigorifero naturale. Il locale, privo di luce dall’esterno e di ventilazione gode di un clima fresco e umidità costante, utile a  conservare i vini dell’azienda.

Ma laggiù, tra bottiglie e tavoli di pietra Marco, attuale erede dell’azienda di famiglia, ha voluto conservare ancora gli attrezzi che i suoi avi usavano nelle cascine e nei vigneti. Accanto, le targhe con i nomi originali in dialetto piemontese, a testimonianza di un passato che ha  ancora molti esempi da offrirci.  bagnacauda

Fare una degustazione a La Cà Nova significa fare un salto in questa tradizione millenaria, ma non solo. Marco Bellero infatti si è adeguato ai tempi e ha aperto un locale degustazione moderno dove i suoi ospiti potranno degustare i vini prodotti da lui abbinati a piatti tipici della sua terra.

Today La Cà Nova has a modern tasting room where visitors can taste the typical dishes of Monferrato tradition. Below in there is the old cellar, which contain the «infernot», a small building made in sandstone, where tourists can take a guided tour. Since childhood Marco Bellero has been involved in wine production, a passion the he has inherited form his ancestors. Today, in a visit at La Cà Nova means a dip in the past, feeling the spirit of Monferrato’s people, their work and their traditions. The company vineyard, about 4 hectares, is located in Rosignano, near Cella Monte Monferrato. The company produces typical wines of this area as Barbera, Grignolino, Freisa, Bonarda, Cortese and Nebbiolo.

 

 

 

One thought on “LA CANTINA

  1. Buongiorno,

    Vorrei sapere se c’è la possibilità di effettuare una visita alla cantina con degustazione nella giornata di Domenica 24/11.

    Ringrazio anticipatamente.

    Cordiali saluti.

Rispondi a Chiara Vanzaghi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...