Seconda portata di Natale: Brasato al Barbera abbinato con il nostro Barone di San Pietro

Per l’ultima puntata del nostro calendario dell’avvento culinario, oggi vi proponiamo la ricetta del Brasato al Barbera da abbinare rigorosamente al nostro nebbiolo in purezza, Barone di San Pietro.

Ricetta:
Mettere un bel pezzo di Reale di vitellone Piemontese in una casseruola a bagno con 2 l di Barbera e Carote, cipolle sedano precedentemente mondate  lavate e fatte a piccoli pezzi
Lasciare in infusione per 36 ore.
Trascorso il tempo, togliere la carne, asciugare bene, buttare il vino e stufare a fuoco lento le verdure finchè saranno ben cotte, in un’altra casseruola far bollire 2 l di Barbera con qualche chiodo di garofano e una piccola manciata di ginepro, quando il vino sarà ridotto della metà spegnere, filtrare il tutto ed abbattere a + 3 gradi
In una busta sottovuoto condizionare il reale con le verdure cotte ed il Barbera precedentemente abbattuto, mettere a cuocere in un bagno termostatato il sacchetto per 24 ore a 68 gradi, a cottura ultimata abbattere nuovamente a +3 gradi. Al momento del servizio aprire la busta, addensare frullando le verdure ed il liquido di cottura aggiustando di sale e pepe, tagliare le fette di reale spesse circa 1 cm e scaldare dolcemente assieme alla salsa ottenuta. Impiattare ed accompagnare con patate al forno oppure polenta
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...