Natal’esco: facciamo decollare insieme il Monferrato

1 notte, 3 giorni, 10 location, 15 presepi, 25 infernot, 37 menù, 70 eventi: questi i numeri che descrivono Natal’esco, l’evento natalizio promosso dai comuni che quest’anno sono diventati patrimonio dell’Unesco a cui parteciperà anche La Cà Nova.

Natalesco

Sabato 13 e domenica 14 dicembre in un susseguirsi di interessanti occasioni culturali, di appuntamenti enogastronomici e di intrattenimenti di vario genere, si potrà vivere l’atmosfera preparatoria del Natale fra suggestivi panorami e borghi ricchi di storie da raccontare. Infatti, nel percorso che lega Camagna Monferrato, Cella Monte, Frassinello Monferrato, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato e Vignale Monferrato sarà possibile entrare in magici luoghi, quali gli Infernot, manufatti ipogei scavati nella pietra da cantoni da abili scavatori, tra il 1700 e la prima metà del 1900.

La nostra cantina sarà aparta per l’intero fine settimana, oltre a visitare l’infernot, sarà possibile fare degustazioni a base di prodotti tipici monferrini e del nostro vino… Vi aspettiamo!

Natal’esco è un evento promosso da Lun’esco, l’iniziativa di Confesercenti Alessandria, Alexala, Camera di Commercio di Alessandria che, unitamente a Enosis e ai 9 comuni del Monferrato, vuole promuovere l’eccellenza di un territorio piemontese e dei suoi Infernot.

Annunci

Inaugurazione mostra fotografica “#lacanova” e degustazione

in
A La Cà Nova domenica 8 giugno verrà inaugurata la mostra fotografica “#lacanova” in cui verranno esposte le foto più belle scattate dai partecipanti al contest fotografico promosso nei mesi scorsi.Durante la mattinata verrà inoltre proiettato in anteprima il video ufficiale de La Cà Nova e al termine sarà possibile partecipare ad una ricca degustazione con un contributo di 20€ a persona per la quale è gradita la prenotazione tramite mail (cantinalacanova@gmail.com) o telefono (333 9544699)

Programma della giornata:

ore 10.30: inaugurazione mostra fotografica con discorso di Marco Bellero

ore 11.15: proiezione del video

ore 11.40: visita in cantina collettiva

ore 12: inizio degustazione

ore 16: saluti e ringraziamenti