Capodanno 2016 a La Cà Nova

Brinda con noi l’arrivo del nuovo anno, a La Cà Nova il 31 dicembre è in programma un cenone a base di vino e prodotti tipici monferrini.

brindisiEcco il menù:

ANTIPASTI

Affettati misti
Lardo con pane alle noci
Battuta di fassone piemontese
Insalata russa
Cotechino con lenticchie

PRIMI

Agnolotti al sugo d’arrosto
Risotto al Castelmagno

SECONDI

Basato al Barbera con patate

DOLCE E CAFFE’

Panettone con crema al mascarpone

Caffè

Barbera chinato

Bevande: Acqua/vino/spumante

Costo: 50€ a persona

Per info e prenotazioni: +39 333.95.44.699 cantinalacanova@gmail.com

Annunci

A Natale regala… vino!

Ormai il Natale è alle porte, così abbiamo pensato a diverse idee regalo che piaceranno sicuramente a tutti, ovviamente parliamo di…vino.

Da noi potete infatti acquistare sia singole bottiglie che confezioni regalo per i vostri amici e familiari.

Qui sotto un elenco di idee che ci sono venute, ma ovviamente potete personalizzare il regalo a vostro piacimento.

 

IMG-20151203-WA0005

Bottiglia di Barbera Chinato: Madrigal

IMG-20151203-WA0008

Bottiglia di Barbera d’Asti: Sovrana

IMG-20151203-WA0004

Confezione regalo con Freisa, Barbera e Grignolino.

Natal’esco: facciamo decollare insieme il Monferrato

1 notte, 3 giorni, 10 location, 15 presepi, 25 infernot, 37 menù, 70 eventi: questi i numeri che descrivono Natal’esco, l’evento natalizio promosso dai comuni che quest’anno sono diventati patrimonio dell’Unesco a cui parteciperà anche La Cà Nova.

Natalesco

Sabato 13 e domenica 14 dicembre in un susseguirsi di interessanti occasioni culturali, di appuntamenti enogastronomici e di intrattenimenti di vario genere, si potrà vivere l’atmosfera preparatoria del Natale fra suggestivi panorami e borghi ricchi di storie da raccontare. Infatti, nel percorso che lega Camagna Monferrato, Cella Monte, Frassinello Monferrato, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato e Vignale Monferrato sarà possibile entrare in magici luoghi, quali gli Infernot, manufatti ipogei scavati nella pietra da cantoni da abili scavatori, tra il 1700 e la prima metà del 1900.

La nostra cantina sarà aparta per l’intero fine settimana, oltre a visitare l’infernot, sarà possibile fare degustazioni a base di prodotti tipici monferrini e del nostro vino… Vi aspettiamo!

Natal’esco è un evento promosso da Lun’esco, l’iniziativa di Confesercenti Alessandria, Alexala, Camera di Commercio di Alessandria che, unitamente a Enosis e ai 9 comuni del Monferrato, vuole promuovere l’eccellenza di un territorio piemontese e dei suoi Infernot.

Vendemmia 2014: la raccolta del Barbera e la svinatura del rosato

Anche oggi il tempo qui a Cella Monte ha retto e ci ha permesso di concludere in mattinata la raccolta del Barbera. In tutto ne abbiamo circa 120 quintali. Dopo la raccolta ci siamo messi subito a lavorare il rosato. In particolare abbiamo svinato, ovvero tolto il vino (che in realtà è ancora mosto) dai tini in cui i grappoli di Grignolino riposavano da martedì. Questa operazione consente al mosto di continuare a fermentare, ma senza stare a contatto con le bucce dell’uva (fermentazione in bianco). In questo modo cambia il colore e il sapore del vino che circa verso Natale diventerà il nostro Al Bicerot.
Domani la nostra vendemmia si concluderà, ci rimangono infatti da vendemmiare solo 8 filari di Nebbiolo, uva che produce il Barone di San Pietro, nome che deriva da quello della vallata dove sorgono le nostre vigne.

Vendemmia 2014: live dalla vigna

Oggi è finalmente iniziata la Vendemmia 2014, dopo un’estate dal clima particolarmente avverso in questi giorni sembra essere uscito il sole. Con una temperatura che quasi raggiungeva i 30°, oggi la nostra squadra ha iniziato la raccolta della Freisa Doc.
Terminato il lavoro in vigna,  ci siamo spostati in cantina per iniziare la fase della diraspatura che consiste nel separare gli acini dell’uva dai raspi che, essendo ricchi di tannino, potrebbero trasmetterne nel mosto una quantità eccessiva. Successivamente il prodotto viene traferito mediante pompa in vasca di acciaio inox dove rimarrà per tutto il periodo della fermentazione.

Quest’anno c’è un importate novità per gli amici che ci seguono online: abbiamo deciso di raccontarvi in diretta il momento più importante dell’anno. Sul nostro profilo Instagram (cantinalacanova) e su Facebook seguendo l’hashtag #vendemmialive potrete infatti conoscere passo per passo la nostra vendemmia e commentare con noi tutti i momenti più belli (e faticosi!).

Di seguito alcune delle foto scattate oggi, a domani!