Vendemmia 2014: la raccolta del Barbera e la svinatura del rosato

Anche oggi il tempo qui a Cella Monte ha retto e ci ha permesso di concludere in mattinata la raccolta del Barbera. In tutto ne abbiamo circa 120 quintali. Dopo la raccolta ci siamo messi subito a lavorare il rosato. In particolare abbiamo svinato, ovvero tolto il vino (che in realtà è ancora mosto) dai tini in cui i grappoli di Grignolino riposavano da martedì. Questa operazione consente al mosto di continuare a fermentare, ma senza stare a contatto con le bucce dell’uva (fermentazione in bianco). In questo modo cambia il colore e il sapore del vino che circa verso Natale diventerà il nostro Al Bicerot.
Domani la nostra vendemmia si concluderà, ci rimangono infatti da vendemmiare solo 8 filari di Nebbiolo, uva che produce il Barone di San Pietro, nome che deriva da quello della vallata dove sorgono le nostre vigne.

Annunci

Il lavoro continua….

IMG-20131202-WA000

 

In cantina non si finisce mai di lavorare…
In questo periodo stiamo procedendo con le operazioni di travaso dei vini nuovi, al fine di separare le fecce ed eventuali depositi solidi che si ottengono durante la fermentazione.
Il brusco calo della temperatura in cantina di questi tempi facilita ed accelera le operazioni di chiarifica che avvengono in maniera naturale… un’altra meraviglia della natura…!

 

Alla Cà Nova, ci stiamo inoltre preparando alle feste, continuate a seguirci, presto vi racconteremo tutte le soprese che abbiamo in serbo per voi: regali, serata e tante piccole curiosità!